Settembre è un mese estremamente importante per i bambini, forse il più importante mese dell’anno… C’è chi è contento, chi invece tiene il broncio perché… Inizia la scuola! Un nuovo anno pieno di cambiamenti e novità. Inoltre la loro giornata si fa più sedentaria e si rimane molto più dentro casa a guardare la tv, a giocare con i videogiochi, al computer. Per questo è importante per i bambini (ma lo sarebbe anche molto per gli adulti 🙂 ) iniziare una nuova attività fisica, o riprendere quella che solitamente  a giugno si smette di fare 🙂

salti2
Prima il dovere, poi il piacere 😉

Se siete ancora indecisi su che attività far intraprendere al vostro bambino, ecco alcuni benefici che danno alcuni sport:

Nuoto: è lo sport più completo, in quanto non dà carichi all’apparato locomotore, che è sorretto dall’acqua, rafforza le ossa e previene problemi alla schiena come la scogliosi, ma migliora le capacità cognitive dei bambini, la loro concentrazione a l’autostima. Inoltre poi l’estate potrà esibire i sui risultati al mare 🙂

nuoto per bambini
nuoto per bambini

Rugby: In molti pensano che si tratti di uno sport violento poco adatto ai bambini. Invece non è proprio così: l’aggressività infatti viene sostituita dal rispetto per l’avversario e dall’insegnamento dello spirito di squadra: ogni giocatore non è mai solo. Inoltre sviluppa il coraggio ed il controllo. Per questo è l’ideale per dar sfogo all’energia dei nostri bambini, ed il fisico non è vincolante!

rugby per bambini
rugby per bambini

Calcio: sport per eccellenza, migliora le capacità respiratorie e come tutti gli sport di squadra, favorisce lo spirito di gruppo. Inoltre migliora la coordinazione, resistenza e velocità. Sviluppa però principalmente gli arti inferiori e a volte la competizione può diventare esagerata. L’aria aperta per i bambini poi anche d’inverso, rafforza le loro difese immunitarie.

minicalcio
minicalcio

Pattinaggio artistico: favorisce l’equilibrio e la coordinazione. Inoltre insegna a cadere e rialzarsi. Infatti cadere è parte integrante dell’imparare. Inoltre, anche se è considerato uno sport individuale, è perfetto invece per la socializzazione. È uno sport in cui la forza dell’apparato inferiore, è nulla se non associata ad un corretto movimento delle braccia, e soprattutto della schiena.

pattinaggio artistico a rotelle
pattinaggio artistico a rotelle

Basket o pallavolo: oltre a favorire lo sport di squadra, sono sport completi che rafforzano sia gli arti inferiori che quelli superiori quali braccia, addominali, spalle. Ma non è consigliabile per i bambini troppo piccoli in quanto richiedono una specificità dei gesti che i più piccini non sono ancora in grado di apprendere completamente. Meglio aspettare i 7/8 anni. Per lo stesso motivo è meglio aspettare anche per il tennis e la scherma.

minibasket
minibasket

E avete mai pensato alla Zumba Kids? Dopo l’estate passata a ballare la baby dance i cui i bimbi si sono scatenati nei balletti più divertenti, la Zumba Kids prolunga questo divertimento per tutto l’inverno con i ritmi più travolgenti, ovviamente a misura di bambino!

Zumba Kids
Zumba Kids
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...